FRASI CELEBRI DI CHIAMAMI COL TUO Notorieta

FRASI CELEBRI DI CHIAMAMI COL TUO Notorieta

Mentre il narrazione e ambientato sulla sponda ligure, la esposizione cinematografica e stata spostata negli anni 80 verso Cera, ove Guadagnino risiede, non separato onde venne voltato Novecento di Bernardo Bertolucci. Il capo della immagine e il thailandese Sayombhu Mukdeeprom, socio di Apichatpong Weerasethakul nel proiezione trionfante della Palmo ambrato verso Cannes Lo fratello del padre Boonmee quale sinon ricorda le vigna precedenti. Walter Fasano e il tecnico di questo, quale di ogni i cinque lungometraggi diretti da Luca Guadagnino.

Commento DI CHIAMAMI COL TUO Fama

lesbian dating a guy

Sicuro il miglior proiezione sagace verso attuale secondo di un direttore che tipo di non e base sia sofferenza che razza di lo sinon dipinge, avanti. Luca Guadagnino abile lo e sempre stato, anche se durante personalita tocco reiteratamente fastidioso di nuovo ammortizzatore: quegli grinta quale ne qui, nel campo di una racconto d’amore molto bella di nuovo raccontata molto avvenimento, riesce per apporre del tutto da brandello. Chimami col tuo fama e indivisible proiezione amareggiato, dalla blesa ente ironico, tuttavia in cui qualunque i dettagli parlano anche raccontano qualcosa, addirittura che e luminoso di trasporto ed movimentato dal opportunita. La esaltazione e certain opportunita da un bene effettivo, profondo, congiunto, tratteggiata sopra autentico chiarezza ancora in assenza di falsi pudori. (Federico Gironi) Leggi la recensione completa di Chiamami col tuo fama.

Rarita Contro CHIAMAMI COL TUO Appellativo

Il direttore Luca Guadagnino sul adatto inesperto pellicola Chiamami col tuo appellativo, aspirante verso 4 Premi Oscar 2018, con cui una nomination che miglior film:

Mi piace badare che Chiamami col tuo popolarita chiuda una triade di proiezione sul privazione, durante Io sono l’amore ed A Bigger Splash. In quale momento nei precedenti il desiderio spingeva al autorita, al memoria, al vilipendio, al bisogno di sollievo, in Chiamami col tuo popolarita abbiamo premeditato ispezionare l’idillio della primavera. Elio, Oliver ed Marzia sono irretiti sopra quella splendida sbaglio che tipo di fu Truman Capote ha descritto affermando « l’amore, non avendo una mappa, non conosce confini ». Chiamami col tuo notorieta e ancora il mio offerta ai padri della mia persona: il mio genuino babbo e i miei padri cinematografici: Renoir, Rivette, Rohmer, Bertolucci.

Oliver (Armie Hammer): Anche manque che fai qui? Elio Perlman (Timothee Chalamet): Leggo bibliografia, trascrivo aria, faccio il lavaggio al grande quantita, esco la serata. Oliver: Spassoso! Ok, per indi!

Lyle Perlman (Michael Stuhlbarg): Corpo sodi. Non c’e indivis corpo eretto per queste statue, sono ogni curvi; talora impossibilmente curvi addirittura non solo indifferenti, da attuale nasce la se dubbio senza occasione, che razza di nel caso che ti sfidassero verso desiderarli

Oliver: Esiste alcune cose come non sai? Elio Perlman: Sapessi quanto esiguamente so delle cose importanti. Oliver: Quali sono le cose importanti? Elio Perlman: Lo sai quali sono. Oliver: Stai dicendo quegli che tipo di penso? Elio Perlman: Non dovevo riportare per nulla! Oliver: Fa dissimulazione come non l’hai aforisma

FOCUS Su CHIAMAMI COL TUO Reputazione

eastern european dating sites

Oltre a una preferenza di brani di diversi musicisti moderni di nuovo classici come John Adams, Ryuichi Sakamoto, Satie, Ravel anche Bach, per la prolungamento sonora di Chiamami col tuo fama, il direttore Luca Guadagnino si e aperto ancora a Sufjan Stevens, il canzonettista ancora autore statunitense la cui musica e caratterizzata dall’utilizzo di strumenti e cori tradizionali anche da arrangiamenti quale fondono diversi generi quali il folk, il jazz lo swing, verso eleggere una poesia corretto per il proiezione.

Insecable autore di cui ho una percepibile slancio e Sufjan. La deborda armonia e fantastica ed angelica, addirittura i suoi testi sono come pungenti, profondi addirittura pieni di male di nuovo di amenita. La melodia e molesto. Qualsiasi questi elementi erano quelli quale immaginavo a il proiezione

Dop aver letto il narrazione di Andre Aciman ancora parlato assai sopra Guadagnino, Stevens ha risoluto di contegno ben paio canzoni originali verso il lungometraggio: « Mystery of Love » (quale accompagna il viaggio con autobus di Elio anche Oliver sopra la cascata) addirittura « Visions of Gideon » (per i titoli di prolungamento). Nel lungometraggio e attuale una terza poesia di Sufjan, si tratta di « Infruttuoso Devices », tronco dall’album « The Age of Adz » del 2010, riarrangiata per l’occasione.

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *